Crea sito

Non dimenticarti di chi ti è sempre stato accanto, quando gli altri inventavano scuse

Possiamo credere di avere molte persone nella nostra vita, ma solo i momenti più difficili permetteranno di distinguere coloro che sono presenti nelle nostre vite, da coloro che invece non ci sono.

Spesso possiamo essere sorpresi dalle reazioni delle persone intorno a noi nelle diverse fasi della nostra vita, sia in senso positivo che negativo. Quelli che crediamo ci daranno il miglior sostegno nei momenti difficili, ci regalano assenze, mentre quelli che non consideriamo nemmeno ci prestano tutto il supporto di cui abbiamo bisogno.

Ovviamente, ci saranno quelli che sono in accordo con le nostre aspettative e che si trovano nella nostra cerchia di supporto e fiducia, reagiranno in modo simile a ciò che ci aspettiamo. 

E’ facile esserci quando le cose vanno bene, quando non abbiamo bisogno di niente e di nessuno, ma quando le nostre forze diminuiscono, quando cadiamo in un buco e non troviamo via d’uscita, quando abbiamo perso gli affetti che erano importanti abbiamo bisogno di qualcuno che ci dia tutto il suo supporto.

Dovremmo essere grati a chiunque ci dia una mano. Le persone ingrate tendono a dire che meritano ogni sforzo solo perché esistono e hanno difficoltà a riconoscere gli sforzi degli altri per contribuire al loro benessere.

Coloro che non hanno la capacità di riconoscimento o di gratitudine, che hanno solo memoria selettiva a loro piacimento, non sono in genere in grado di coltivare i loro legami, trasformando l’interesse di coloro che cercano di aiutarli, e questi stanno diventando sempre meno.

Usiamo i filtri che la vita ci offre per valutare chi ci circonda, valutando chi c’era, perché è sempre più facile offrire una scusa che dare qualcosa di noi stessi. Cerchiamo di abituarci a ricordare le buone azioni che abbiamo ricevuto, specialmente quando ci hanno dato sostegno, grazie, con le nostre parole e azioni.

Siate grati di avere di avere accanto poche persone, ma soprattutto vere.