Crea sito
Odi et Amo

I 6 tipi di donne, da cui gli uomini fuggono!

In una relazione ideale, lasceremmo che il nostro uomo vedesse in noi solo il meglio, ma nelle relazioni reali spesso gli permettiamo di vedere entrambi i nostri lati: sia buoni che cattivi.

Questo è comprensibile. Vivere con qualcuno, condividere con lui il budget e il bagno, vederlo h24 è un pò fastidioso. Ed è proprio molto difficile essere sempre perfetti.

Molte donne non capiscono che loro stessi rovinano la loro relazione. Ecco le caratteristiche del comportamento femminile che respingono gli uomini:

1. Quando una donna sta cercando di fare tutto da sola. Vuole controllare il rapporto, isolare e contraddire il partner. Anche se lei può avere buone intenzioni, dire al partner che ciò che fa è sbagliato può essere fastidioso fastidioso.

Cercando di controllarlo, mini la sua autostima, rubi la sua mascolinità.

2. Quando una donna si comporta come una madre: Una donna madre in una relazione prende tutto su di sé, l’intero carico di responsabilità, considerando solo il suo dovere di far funzionare la relazione. Pensa costantemente a ciò che sente e a ciò che può fare meglio.

Il problema è che questo ruolo è duplice. In primo luogo, questo comportamento porta alla pigrizia degli uomini. E in secondo luogo, è ingiusto da parte di una donna trattare un uomo come un bambino piccolo.

3. Quando una donna  mette la sua sessualità al primo posto e manipola un uomo attraverso il sesso. Se vuole il sesso, allora deve fare quello che vuole lei. Ma nessuna relazione sopravviverà se c’è un ricatto.

4. Una donna eternamente sofferente. In generale, lo scenario fiabesco non è male: il ragazzo incontra una ragazza, la salva e alla fine vivono felici e contenti.

Sembra romantico, ma non durerà a lungo. Se una ragazza ha costantemente bisogno di essere salvata, è troppo estenuante e irrealistica per un uomo. Non ha bisogno di una ragazza così.

5. Quando una donna stuzzica costantemente un uomo, ma non gli dà ciò che vuole. E non si tratta solo del sesso, ma soprattutto delle relazioni. All’inizio può essere divertente, ma poi fastidioso. Perché questo comportamento non consente di avvicinarsi, l’uomo si sente insoddisfatto.

6. Quando una donna si comporta come una principessa, vuole essere ammirata e adorata. Lei vuole essere il trofeo di un uomo. Ma in questo modo si priva di se stesso, e della sua vera felicità e dei suoi parenti stretti.