Crea sito
Odi et Amo

Due amanti, due vite, una storia…

Dove c’è volontà, c’è una grande possibilità di successo. E quando l’altro comincia a vederci con occhi diversi accade qualcosa di indimenticabile: l’amore accade. 

Dal giorno alla notte ora vivo nei tuoi pensieri. La leggera brezza della primavera che vaga tra i tuoi pensieri. Occupa il tuo cuore e riempie la tua anima. Un giorno ero la regina del cuore di qualcun altro, colui che credevo perfetto. Poi è arrivato l’inverno e ho smesso di esserlo. Avrei dovuto essere triste, invece sono la donna più felice che abbia mai incontrato perché ho capito, forse un pò tardi, che nulla dura per sempre e che c’è sempre il giorno in cui qualcosa finisce. Capire che il sole splende sempre mi ha liberato l’anima. Mi ha liberato dalle regole e dalle leggi in cui mi trovavo intrappolato, disperato.

Conoscere me stesso e bastarmi come uno che può essere felice da solo, mi ha lasciato libero di amare. Amare come non l’ho mai amato prima.

L’amore si accontenta di semplici gesti, un caffè e una conversazione libera ai piedi di un camino, un tardo pomeriggio a guardare il tramonto, una passeggiata al chiaro di luna in una tranquilla serata di metà settimana. È quella chiamata, sentire la sua voce, un abbraccio pieno di desiderio e un bacio che porta tutto il sentimento al limite del cuore. Succede, in un dato giorno, di conoscere una persona e rendersi conto che tutto quello che abbiamo vissuto fino ad allora ci ha preparato per quel momento. Desiderarlo come il sole ogni mattina. Il mio corpo vibra alla sua memoria, al suo arrivo, le ore si fermano. Il vento cambia. Tutto diventa improvvisamente morbido, ma allo stesso tempo si forma una tempesta all’orizzonte.

I nostri baci avanzano la tempesta che ci assale e confonde le nostre menti, intreccia le nostre anime. Due amanti, due vite, una storia. 

I nostri sguardi, ora bassi, ora fissati l’uno sull’altro, riportano il vento morbido e soffice che ci nutre e ci sostiene. Il suo profumo sulla mia pelle mi accarezzava, apprezzava, allontanava la solitudine. Non sono mai solo. Tu sei tatuato sulla mia pelle.

Odi Et Amo