Crea sito

“Come mi ami”: una poesia di Umberto Ginanni

Come mi ami?
Ti sento dentro.
Voglio dire
quando guardo l’orizzonte
quando respiro
quando parlo
quando mi siedo
ovunque il mio corpo senta la vita
sei tu a farmela sentire.

 

Se volessi darti la più bella poesia

Se volessi darti la più bella poesia
dovrei soffiare sui fiori che arrossiscono sui rami del mio passato
facendoli arrivare a te
abbassando le luci del giorno illuminandoli col tramonto
e passandoli tra i tuoi capelli e le mie dita
in modo che scivolino sulle parole bianche
ancora bambine
“che non ho mai sentito”
dei tuoi anni belli.
Umberto Ginnani