Crea sito

Chi ha un cane nella sua vita ha il dono più grande che possa desiderare

Chi ha un cane nella sua vita ha una grande fortuna. Questa è una dichiarazione che pochi comprendono, soltanto coloro che hanno apprezzato la compagnia di un angelo a quattro zampe hanno visto la magia che hanno questi meravigliosi esseri.

Riceviamo da loro un amore intenso e unico. Diventano la nostra famiglia, e hanno una saggezza tremenda, figli eterni e con immensa intelligenza emotiva, quindi, diventano i migliori conoscitori dei nostri costumi, sentimenti e pensieri. I migliori intenditori e i più meritevoli dei nostri sorrisi.

Con un semplice sguardo decifrano il nostro stato emotivo, ci accompagnano, ci divertono e ci fanno sentire speciali, unici ed essenziali. Quindi, con le loro particolari leggi sulla proprietà e i loro bellissimi occhi imploranti, ottengono da noi ciò che giuriamo di non permettere mai (per esempio, dormire nel nostro letto).

Ci sono alcune regole che quando si vive con un cane sono indiscutibili. È così che i nostri animali ci educano, ci addomesticano o ci addestrano. Mettono i principi della convivenza e “combattono” per i loro diritti, finendo per diventare una lotta tenera e divertente.

Quindi non possiamo fare a meno di sorridere quando li identifichiamo con le loro stupefacenti regole di dittatori che si prendono cura della casa. 

Vediamo quali sono le loro regole:

Regola 1: Devi darmi per assaggiare tutto ciò che mangi.

Regola n.2: non scherzare con me, chiudendomi in bagno quando devi uscire!

Regola n.3: Non andrai più da solo nel bagno per fare i tuoi bisogni.

Regola n.4: Non dirmi di stare zitto quando comincio ad abbaiare, ho le mie ragioni. Sta succedendo qualcosa là fuori!!

Regola n.5: Dormirò ovunque in casa, preferibilmente dove ci sarai tu e il tuo compagno.

Regola n.6: non è possibile entrare in casa odorando di altri cani e pensando che non avrai conseguenze.

Regola n.7: Fammi uscire ogni volta che te lo chiedo, anche se sono appena entrato. Devo assicurarmi di annusare tutto correttamente.

Regola n.8: Ti è permesso dormire nel letto, ma non devi muoverti, faresti meglio a metterti in un angolo e non infastidirmi.

Regola n.9: Non pensare di lasciare una stanza senza di me.

La ricchezza emotiva di condividere la vita con un animale

Essere un cane, gatto o un coniglio, per condividere la nostra vita con un animale è una benedizione, perché ci insegna a rispettare la vita la struttura in un modo diverso. Ci sono molte persone che pensano che avere un animale sia un limite, perché non si può andare da nessuna parte con loro.

Ma chi ha un cane o un qualsiasi altro animale che sente come parte della famiglia, sa che la vita non sarebbe la stessa senza di loro.

Ciò che ti danno emotivamente e fisicamente indica un’enorme ricchezza che non può essere compensata con tutti i soldi del mondo. Quindi imparare cosa significa avere un animale, capire come amarli e completare la nostra famiglia con la sua presenza è un’opportunità che tutti dovremmo avere nella nostra vita.

Certo, sempre con consapevolezza e rispetto, sapendo che prendersi cura di loro e amarli è una responsabilità che non può essere ignorata e che ci offre la possibilità di acquisire una grande conoscenza in diverse aree della nostra vita.