Crea sito

Arriverà quel momento in cui potrai dire: “ne è valsa la pena”

Non è così frequente che il primo amore della nostra vita sia quello che ci accompagna lungo il cammino della nostra vita. Al contrario, la maggior parte delle volte richiede alcune esperienze, per trovare finalmente ciò che si adatta a ciò che desideri nella tua vita.

Possiamo passare attraverso le delusioni, attraverso relazioni che possiamo classificare come inadeguate, possiamo essere soli per diversi periodi di tempo, ma quando il vero amore ci sorprende, è come se la risposta a: perché non aveva funzionato prima appare davanti ai nostri occhi.

Ad un certo punto nella nostra vita l’amore, quando sentiamo che finalmente le cose sono andate come previsto, è come i pezzi di un puzzle finalmente tutto prende forma. E normalmente capiamo che senza alcune delle nostre esperienze passate, non sarebbe stato possibile trovare la persona giusta.

E’ vero che si impara molto con situazioni indesiderate nella nostra vita e spesso preferiscono non aver vissuto, ma se non avessimo vissuto quell’esperienza avremmo perso la lezione e, inevitabilmente, qualcosa che abbiamo ora.

Ecco perché il meglio che possiamo fare con ciascuna delle relazioni del nostro passato è quello di guarire e onorarli, apprezzando il loro passaggio attraverso le nostre vite.

Ogni volta che qualcosa non si realizza come ci aspettiamo, se siamo coinvolti in una relazione che ci tormenta o ci fa soffrire, abbiamo la decisione di ritirarci, prendendo il bello, l’utile, ciò che ci aggiunge conoscenza e senza tenere rancore o sollevare barriere, andiamo avanti, consapevole che ciò che deve essere sarà, dobbiamo solo vibrare in sintonia con ciò che vogliamo.

E mentre siamo aperti all’amore, ma non vogliamo soffrire ancora, presto arriverà quella persona che è disposta ad offrire a noi quello che intendiamo dare e poi, è sufficiente sapere che “vale la pena aspettare” ne valeva la pena tutto ciò che non ha funzionato in passato, tra cui quelle lacrime che abbiamo versato e il cuore ferito. E proprio in quel momento capiremo che TUTTO HA SEMPRE UN PERCHE’.

Odi et Amo