Crea sito

Una nonna di 98 anni, è sul letto di morte e fa un’ultima… (Barzelletta)

Una nonna di 98 anni, è sul letto di morte e fa un’ultima confidenza al marito di 99 anni che è schiacciato dal dispiacere.
– Gerardo, mio piccolo Gegè, prima di chiudere per sempre gli occhi voglio rivelarti un segreto.
Vai nel granaio e sulla terza traversa di sinistra troverai un cartone. Và, cercalo.
Il marito sorpreso, sale a fatica nel granaio e dopo 5 minuti ritorna in camera con la scatola.
La apre e trova dentro 2 piccole scatole :
una contiene 3 uova e l’altra 250.000,00 euro
Alla vista dei soldi gli occhi si illuminano
– Dimmi dolcezza cosa significano le 3 uova?
– Sai Gegè, da 78 anni che siamo sposati, ogni volta che facendo l’amore io non arrivavo all’orgasmo, mettevo da parte 1 uovo.
Gegè resta soddisfatto nel sapere che in 78 anni di matrimonio ha sbagliato solo 3 volte, allora domanda
– e i 250.000 euro cosa sono?
– Beh, ogni volta che raggiungevo 12 uova, le andavo a vendere…

Una suora, costretta a fare l’autostop per ritornare al convento, viene “raccolta” da una bella signora a bordo di un fantastico fuoristrada.
La suora, incuriosita, osserva:
“Ma che bell’automobile, chissà quanto le è costata”.
“Niente”, risponde la signora, “è solo un regalino per una notte d’amore trascorsa con un industriale di Milano”.
La suora nota anche il meraviglioso collier della signora:
“E’ bellissimo, chissà quanti sacrifici per averlo…”.
“No, nessun sacrificio.
E’ solo un regalo per una notte d’amore trascorsa con un parlamentare di Roma”.
“Non mi dica che anche quel Rolex…” insiste la suora.
“Si, mi è stato regalato da un avvocato di Torino dopo una notte d’amore”.
La suora giunge al suo convento, ringrazia la signora e si ritira nella sua stanza.
Dopo pochi minuti si sente bussare:
Toc, Toc!
e la suora:
“Frate Antonio, andate a fare in culo voi e i Baci Perugina!

Condividi con i tuoi amici.